Il “Sito Vetrina” è davvero la scelta giusta per me?

Nessun Commento

Meglio cercare il risparmio?

Molte volte quando parlo ai clienti mi rendo conto che loro vorrebbero un Sito Web ma “non sanno cosa vogliono”.

Quando arrivano da me molto spesso hanno già avuto esperienze passate (negative altrimenti non si rivolgerebbero a me) e sono per così dire scottati. Hanno già dei preventivi per dei siti che tutti chiamano “sito vetrina” termine che non ho mai capito visto che una vetrina dovrebbe avere lo scopo di essere:

  • Bella
  • Curata
  • Mostrare i prodotti giusti
  • Situata in una strada di grande passaggio
  • Invogliare i clienti ad entrare in negozio

Tutti i siti cosiddetti “siti vetrina” che ho visto fanno l’esatto opposto e non soddisfano nessuno di questi requisiti. Inutile dire che quasi sempre questi preventivi sono molto concorrenziali per quanto riguarda il prezzo, nell’ordine delle poche centinaia di Euro (300/400).

Ma vi siete mai soffermati a riflettere su cosa può portarvi un “investimento” simile nell’immagine della vostra azienda? Che senso ha spendere decine di migliaia di euro in ristrutturazioni, arredi eleganti, complementi di design se poi il vostro locale commerciale si presenta on-line come se fosse un posto da quattro soldi? A quale scopo cercate di offrire i prodotti o i servizi migliori ai clienti se poi entrando nel vostro sito le persone vi scambiano per degli improvvisati? Il vostro sito web deve riflettere quello che fate, come lo fate, dove lo fate. Lo deve esaltare, valorizzare, deve far capire a chi lo visita che può smettere di cercare, perchè ha trovato quello che stava cercando.

Tutto questo chiaramente ha un costo, che non può essere 300/400 Euro. Una persona non può offrirvi un diamante vero a prezzi troppo bassi, se lo fa state pur certi che quello che vi sta offrendo è uno zircone sintetico.

Quindi come scegliere il sito giusto per me?

Innanzi tutto dovete capire in quale ambito territoriale volete lavorare, noi come Web Agency ad esempio offriamo 4 pacchetti suddivisi per il tipo di area nella quale il cliente vuole operare:

  • Locale > Web Presence Basic
  • Provinciale > Web Presence Medium
  • Regionale > Web Presence High
  • Nazionale > E-Commerce

Ogni ambito territoriale ha caratteristiche e opportunità differenti che variano a seconda del tipo di bene o servizio che l’azienda pubblicizza attraverso un Sito Web. Per approfondire la conoscenza dei nostri pacchetti, potete visitare questa pagina

Dovete pensare a cosa volete che il Sito Web rappresenti per la vostra azienda. Volete un Sito Web che racconta la storia della vostra azienda nata nel 1900 e fondata da vostro nonno? Benissimo, sappiate che però quel tipo di comunicazione non vi porterà nessun nuovo cliente. Le persone (i vostri clienti) cercano risposte. Quando digitano qualcosa sul motore di ricerca, non stanno cercando la storia di un’azienda vecchia più di 100 anni, stanno cercando la risposta a un loro bisogno, che può essere un ristorante, un negozio di scarpe, un avvocato, un servizio o un prodotto qualunque.

Il contenuto del vostro sito deve ruotare intorno al visitatore, non intorno al vostro narcisismo.

Bisogna che il cliente capisca subito di cosa tratta il sito su cui è approdato. La struttura deve essere concepita per scopi commerciali, non deve essere creata al solo scopo di poter dire “hey guarda ci sono anche io su internet, adesso ti racconto la mia storia”. Prodotti e servizi offerti devono avere la priorità assoluta, le offerte devono essere chiare e semplici. Contattarvi per richiedere preventivi o informazioni deve essere agevole.

La prima impressione è quella che conta

Ogni utente che visiterà il vostro Sito Web avrà tra le mani un potere assoluto: quello di uscirne in 10 secondi (o anche meno) per cercare altrove quello che cerca. I primi istanti in cui un utente (possibile futuro cliente) visita il vostro Sito Web sono decisivi, nella sua scelta sul restare o meno possono influire tanti fattori, i principali sono:

  1. La velocità di caricamento della pagina
  2. La disposizione e la qualità dei contenuti
  3. L’usabilità del Sito Web
  4. La credibilità del messaggio che sta promuovendo

1) Quanto più un sito caricherà lentamente le pagine, tanto più gli utenti lo abbandoneranno. Siamo nella società in cui tutti vogliono tutto e subito. Un sito web che impiega 8/10 secondi a caricare una pagina è un sito troppo lento per molti utenti. Queste persone probabilmente (e in realtà ci sono degli studi che dimostrano davvero questo) abbandoneranno il sito prima ancora che questo sia stato aperto: Circa la metà di tutti i visitatori abbandona il sito se le pagine non vengono caricate entro tre secondi (tratto dal test ufficiale di Google sulla velocità di caricamento di un sito web). Quelle persone che abbandonano il vostro sito non smetteranno di cercare i prodotti e i servizi che voi offrite, ma semplicemente cercheranno altrove, a tutto svantaggio per voi.

2) Immagini sfuocate prese da internet viste e ri-viste centinaia di volte (ad esempio gli omini stilizzati che montano qualcosa…), testi copincollati a caso, nessuna armonia o metrica tra i vari settori del sito. Tutto questo verrà interpretato come un qualcosa di “brutto” di poco professionale e di sbagliato. Daranno quindi la sensazione che anche la vostra azienda sia così.

3) Le persone cercano servizi o prodotti per il 60% da Smartphone. Attenzione: Smartphone non Tablet. I tablet sono utilizzati per il 10% e i Computer (fissi o portatili) per il restante 30%. Eppure si continua a ragionare sempre su siti per PC e Notebook, perchè? Forse perchè all’interno di quel 30% ricadono proprio la maggior parte degli imprenditori, che quindi si basano (giustamente oserei dire) sulla loro “user experience”, il problema è che vengono mal consigliati dai professionisti ai quali si rivolgono. Ho visto clienti arrivare da me con siti vecchi di un anno (quindi della fine del 2015) che non erano assolutamente adatti all’uso sui cellulari. Chiaramente non hanno informato il cliente dell’importanza che questo aspetto ricopre nella realizzazione di un sito web. Infatti costruire la struttura di un Sito Web che non sia Responsive (termine con cui si indica la capacità di un sito di adattarsi ad ogni dispositivo) è molto più facile e veloce. Richiede minori capacità tecniche, e permette di continuare ad utilizzare vecchi strumenti di sviluppo che ormai sarebbe meglio consegnare alla storia. Per molti sviluppatori o Web Agency è molto meglio tralasciare questo aspetto e stupire il cliente con una grafica fantastica su PC e Portatili, e dire “guarda quelli che realizzano i nostri concorrenti,  sembrano tutti uguali tra loro”. Peccato che però più della metà delle persone che visitano il sito (quelli che lo fanno con uno Smartphone) saranno più propensi ad abbandonarlo: Gli utenti sono cinque volte più propensi ad abbandonare un sito non ottimizzato per i dispositivi mobili (tratto dal test ufficiale di Google sulla sulla compatibilità di un Sito Web per gli Smartphone).

4) Siamo i Leader del Mercato. Quante volte vi è capitato di leggere questo? Quasi sempre scommetto. Allora la domanda che nasce spontanea è: il Leader del Mercato non dovrebbe essere uno solo? Questo tipo di comunicazione è veramente inutile sotto ogni punto di vista, distrae da quello che dovete promuovere, dal vostro modo di operare e dai vostri prodotti. Alle persone non ineteressa chi siete (non ancora almeno) prima di tutto sono interessati a quello che avete da proporgli. Si interesseranno a voi solo dopo che riterranno i vostri prodotti o i vostri servizi validi, e anche in questo caso leggere frasi come quella potrebbe far cambiare loro idea. Evitate assolutamente dei messaggi che vi pongono in una posizione superiore rispetto a quella degli altri, a meno che non abbiate modo di provare che è vero. In tal caso avrete il coltello dalla parte del manico e avrete tutto il diritto (anzi il dovere) di informarne i visitatori.

A chi mi devo rivolgere quindi per avere un Sito Web “come si deve”?

A me mi verrebbe da rispondere, ma in realtà la scelta dipende solo da voi, lo scopo del mio articolo è di guidarvi verso la scelta giusta (che sia io o meno), tale scelta dipende sicuramente da tanti fattori:

  1. Il prezzo che intendete spendere
  2. Le aspettative che riponete sul sito web
  3. L’utilizzo che volete ferne
  4. Il tipo di assistenza che volete

1) Il prezzo che una persona vuole spendere non è quasi mai quello che può spendere. Se volete spendere 300/400 Euro per la vostra immagine aziendale, sicuramente troverete molti “amici degli amici” che fanno Siti Web. Forse troverete anche delle Web Agency, ma il concetto è sempre lo stesso: quello sarà il valore che state dando alla vostra immagine on-line. La vostra azienda verrà vista come un qualcosa di poco valore, alla quale non vale la pena rivolgersi neanche per chiedere informazioni.

2) Se volete qualcosa “tanto per essere online” anche in questo caso troverete sicuramente delle persone che vi possono aiutare, ma ci riallacciamo al discorso di cui sopra.

Se invece volete investire in modo intelligente e volete che il vostro Sito Web vi porti davvero nuovi clienti, che arrivi davvero tra le prime posizioni su Google (con i giusti tempi attenzione) allora la prima cosa che dovete fare è andare da una Web Agency (o un Professionista). Se ci siete arrivati cercando la parola giusta su Google siete già a buon punto, perchè significa che il suo Sito Web è posizionato bene, e se lo è il suo forse (attenzione FORSE) lo sarà anche quello che realizzerà per voi. Perchè questo forse? Perchè la velocità di salita di un Sito Web e la sua posizione negli indici di Google dipendono dal tempo o dalla qualità del lavoro che una persona dedica a quel Sito Web. Il fatto che il suo Sito Web sia posizionato bene, potrebbe anche voler dire che ha semplicemente molto tempo da dedicargli. Questo non è un buon indice, perchè vuol dire che non ha clienti da seguire (o ne ha davvero pochi) e che quindi il vostro arrivo potrebbe anche cambiare le cose (in peggio). La cosa migliore da fare è verificare chi sono i loro clienti.

Se sono dei Professionisti che lavorano seriamente avranno sicuramente un Portfolio Clienti (questo è il nostro ad esempio) piuttosto ampio e/o con clienti importanti e conosciuti. Andate a vedere i primi lavori (di solito come nel nostro caso sono gli ultimi della lista) e verificate se e come sono posizionati per le parole chiave che secondo voi sono quelle con cui dovrebbero apparire nella ricerca di Google. Vi dico di verificare i primi lavori eseguiti perchè potrebbe essere del tutto normale che un Sito Web pubblicato da poco tempo (per poco tempo intendo 6 mesi attenzione) sia ancora indientro nella classifica. Per quelli così giovani esiste AdWords ma di questo parleremo in un altro articolo. Se i loro clienti sono posizionati bene, significa che ricevono visite, e molto probabilmente anche contatti dal sito web, quindi con tutta probabilità lo sarà anche il vostro.

3) Che vogliate ricevere richieste di preventivi, vendere prodotti, far conoscere la vostra azienda, un Sito Web ben realizzato vi aiuterà, uno realizzato male vi avrà solo fatto spendere soldi e perdere tempo. Non pensate mai che “il Web non funziona per il vostro settore” semplicemente non ha funzionato o non funziona il vostro Sito Web, e questo significa che ha sicuramente qualcosa che non va. Solitamente però non è mai qualcosa di insormontabile.

Ancora una volta dovete chiedere informazioni sui lavori già fatti, e farvi mostrare i risultati ottenuti dai loro clienti. Ad esempio noi possiamo mostrarvi che gli E-Commerce realizzati e “seguiti” per i nostri clienti hanno fatturato nel 2016 sino a 2,5 Milioni di € l’uno dalla vendita online dei loro prodotti. Sono dati reali che possiamo mostrarvi in sede privata. Quindi se state cercando una Web Agency che possa realizzarvi un E-Commerce di successo, noi lo abbiamo già fatto con i nostri clienti. Chiedete quindi sempre che chi vi propone la realizzazione di un Sito Web, sia esso una Web Agency o un Professionista, vi mostri prima di tutto i numeri del suo operato, i risultati che ha raggiunto con i propri clienti, perchè solo quello distingue chi sa lavorare da chi sa solo parlare.

4) L’assistenza è quasi sempre qualcosa che manca in un Sito Web. Molte Web Agency vi offriranno la sola realizzazione e alla fine non avrete nessun tipo di manutenzione. Non potrere aggiornare il sito (siamo sinceri: tra tutti i miei clienti che sono circa 100 forse solo 3 hanno capacità, tempo e voglia di tenere il loro sito aggiornato, a tutti gli altri manca almeno una di queste tre caratteristiche essenziali). Quindi chi vi propone un Sito Web “aggiornabile” come se fosse un valore aggiunto, in realtà vi sta solo proponendo un qualcosa che poi sarà abbandonato a se stesso. La Realizzazione di un Sito Web, la sua manutenzione, il suo miglioramento, il suo stesso “mantenimento” a condizioni di utilizzo ottimali è un lavoro che può e deve essere svolto solo da professionisti, non possono svolgerlo tutti e sopratutto non possono svolgerlo i proprietari stessi del Sito Web che sono e devono essere impegnati in tutt’altro. Chi vi propone anche un pacchetto di manutenzione per un anno dalla realizzazione (noi ad esempio per il primo anno la regaliamo) e poi un pacchetto per gli anni a seguire vi sta dando un messaggio molto semplice e chiaro: il tuo sito verrà seguito, migliorato, tenuto al passo con i tempi, ma tutto questo ovviamente ha un costo.

Adesso quindi potete scegliere con maggiore consapevolezza il tipo di Sito Web più adatto alle vostre esigenze e il/i Professionista/i al quale affidare il compito di realizzarlo.

Se volete cominciare con il chiedere informazioni a me, vi basterà andare sulla pagina Preventivo di questo stesso sito e inviarmi una richiesta.

Altri Articoli

tutti gli articoli